Comune di Scisciano - Stemma

Ufficio Servizi Demografici - Anagrafe - Stato Civile - Elettorale - A.I.R.E. - Leva
Responsabile: Rag. Erasmo Pasquale Napolitano
Telefono: 0815198998/ 0815198959 int 203 e 208 
Fax: 0815198639
E-mail : anag_civile@libero.it
PEC: demografici@pec.comune.scisciano.na.it

Orari di apertura ufficio al pubblico:
Lunedì, Mercoledì e Venerdì
08:30 - 12:30

Martedì e Giovedì
08:30 - 12:30 / 16:00 - 18:00

 

• Anagrafe

CAMBIO di RESIDENZA  in tempo reale
(Dichiarazione anagrafiche ai sensi dell'art. 5 del DL 5/2012 convertito in L n. 35/2012)

Cosa occorre fare

Occorre  formulare la  dichiarazione utilizzando il  Modello Ministeriale in in calce scaricabile e trasmetterlo al comune in uno dei seguenti modi:
1)  mezzo fax al numero 081 844 2095 con allegata copia Carta d'identità
2)A mezzo e_mail all'indirizzo anag_civile@libero.it sempre con allegata Carta d'identità
3)A mezzo PEC a demografici@pec.comune.scisciano.na.it

Tipologie

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA proveniente da altro comune ITALIANO e CAMBIO ABITAZIONE: Modello "ALLEGATO_1"
DICHIARAZIONE di trasferimento ALL'ESTERO
Modello Ministeriale "ALLEGATO_2"
Note per la compilazione dei modelli da parte di cittadini stranieri:
Cittadini dell'Unione europea vedi   "ALLEGATO B"
• Cittadini EXTRAEUROPEI       vedi   "ALLEGATO A"

Allegati:
Allegato 1
Allegato 2
Allegato A
Allegato B

MODELLI UTILI per AUTOCERTIFICAZIONE
Dichiarazioni di certificazioni
Dichiarazione sostitutiva
Dichiarazione per copie conformi
Impedito temporaneamente
Impossibilitato o non sa firmare
Genitore o Tutore
MODULO di richiesta di conferma o variazione dati anagrafici ai sensi dell'art. 43 D.P.R 445/2000
MODULO di richiesta certificati anagrafici

Richiesta certificazioni anagrafiche ESENTE da BOLLO
Consultare la seguente tabella "B"
TABELLAB certificati esenti da bollo ai sensi del DPR 642/72

 =======================================================

• Stato Civile

-- Pubblicazioni di Matrimonio --
Cosa è
La pubblicazione di matrimonio è una forma di pubblicità-notizia che ha lo scopo di rendere nota l'intenzione di contrarre matrimonio da parte delle due persone interessate. Questo perché chi ne abbia interesse e sia a conoscenza di fatti (previsti dal Codice Civile) che possano impedire il matrimonio possa opporsi alla celebrazione.
La pubblicazione di matrimonio deve essere richiesta all’Ufficiale di Stato Civile del Comune in cui uno degli sposi ha la residenza.
L’atto di pubblicazione resta pubblicato sui rispettivi siti istituzionali dei Comuni di residenza degli sposi per un periodo minimo di 8 giorni consecutivi. Il matrimonio può essere celebrato a partire dal 4° giorno dalla compiuta pubblicazione ed entro i successivi 180 giorni.

Come si fa
I cittadini italiani devono consegnare i seguenti documenti:
• autocertificazione, redatta sull'apposito modulo a disposizione presso lo sportello dei Servizi Demografici (Stato Civile);
• richiesta di pubblicazione alla casa comunale (fatta dal Parroco nel caso di matrimonio concordatario o dal Ministro di Culto nel caso di matrimonio acattolico) – in carta libera;
• stato di famiglia (nel caso di riconoscimento e/o legittimazione dei figli) – in carta libera;
• codice fiscale degli sposi;

L'accertamento sull'assenza di impedimenti alla celebrazione del matrimonio è effettuato d'ufficio.
Per i minori di età occorre la copia autentica del decreto di ammissione al matrimonio emesso dal Tribunale dei Minori – in bollo.

I cittadini stranieri devono consegnare i seguenti documenti:
• certificato da far valere come atto di nascita;
• nulla osta al matrimonio
Entrambi i documenti di cui sopra, dovranno essere rilasciati dalla rappresentanza diplomatica o consolare estera competente residente nello Stato, redatti in lingua italiana (o con allegata traduzione) e legalizzati dalla Prefettura (eccetto quelle con esenzione dall’obbligo della legalizzazione stabilite da leggi o da accordi internazionali).
• autocertificazione (qualora il futuro sposo sia residente in Italia).

Cosa occorre
Munito dell’intera documentazione, uno dei due futuri sposi, deve recarsi all’Ufficio di Stato Civile per fissare l’appuntamento. Alla data convenuta, all’Ufficio di Stato Civile devono presentarsi i futuri sposi, portando una marca da bollo da € 16,00.
I futuri sposi dovranno sottoscrivere il verbale di pubblicazione, predisposto e letto in loro presenza. L’Ufficiale di Stato Civile, dopo la sottoscrizione dell’atto, se uno degli sposi non è residente a Scisciano, provvede a trasmettere al Comune di residenza la richiesta di pubblicazione. La pubblicazione infatti deve essere eseguita in entrambi i Comuni degli sposi.
Se gli sposi non vogliono contrarre matrimonio religioso, l’Ufficiale di Stato Civile consegna loro una domanda pre-stampata indirizzata al Sindaco, dove verranno indicati il luogo, il giorno e l’ora della celebrazione del matrimonio civile. L’Ufficio provvederà all’affissione della pubblicazione di matrimonio all’Albo Pretorio.
Concluso il periodo di affissione e attesi ancora tre giorni, nel caso di cerimonia religiosa, il nulla osta al matrimonio sarà rilasciato agli sposi per la consegna al parroco.

Chi la emette
Per richiederlo occorre presentarsi allo sportello dei Servizi Demografici (Stato Civile).

Quanto dura
I documenti elencati hanno validità 6 mesi; al momento della richiesta di pubblicazione, la documentazione non dovrà avere una data anteriore a 180 giorni dal rilascio.

Quanto costa
Per la pubblicazione di matrimonio occorre presentarsi con una marca da bollo da € 16,00nel caso che i futuri sposi siano residenti entrambi a Scosciano oppure due marche da bollo da € 16,00nel caso in cui uno di essi sia residente in altro Comune.

Per informazioni
Servizi Demografici (Stato Civile) - Addetti: Napolitano Erasmo Pasquale
Tel. 0815198959/ 0815198998
Fax: 0815198639
email: anag_civile@libero.it

Allegati:
Modulo_Richiesta_Pubblicazione
Rich_conferma_dati_per_Parroco

 -- Esumazione Resti Mortali --
L'esumazione/estumulazione dei resti mortali viene effettuata da parte di personale specializzato appartenente a ditta autorizzata dal Comune.Chi deve eseguire tale intervento dovrà presentare richiesta scritta usando l'allegato Modulo e presentarlo all'Ufficio di Stato Civile del Comune, unitamente alla ricevuta del bollettino PT del versamento dei diritti, secondo quanto stabilito dal regolamento di Polizia Mortuaria del Comune di Scisciano.
Allegati:
Domanda_di_esumazione

 -- Separazioni e Divorzi Davanti all'Ufficiale di Stato Civile --
Il primo dicembre 2014 è entrata in vigore la norma che permette di separarsi, divorziare o modificare le precedenti condizioni di separazione o divorzio, in maniera consensuale, senza rivolgersi ad avvocati e al tribunale.
Dove
Ai coniugi è data la possibilità di presentare una richiesta congiunta all’ufficiate dello stato civile del Comune:
• di residenza di uno dei coniugi,
• in cui è iscritto l’atto matrimonio a seguito di celebrazione
• in cui è trascritto l’atto di matrimonio celebrato con rito religioso
• in cui è trascritto l’atto di matrimonio celebrato all’estero
L’assistenza di un avvocato è facoltativa.
Chi si può avvalere di questa modalità semplificata
Tutte quelle coppie che:
• non abbiano figli minori;
• non abbiano figli maggiorenni incapaci (cioè sottoposti a tutela, curatela. amministrazione di sostegno);
• non abbiano figli maggiorenni portatori di handicap grave (Legge n. 104/1992);
• non abbiano figli maggiorenni economicamente non autosufficienti;
• raggiungano l’accordo senza alcuna clausola avente carattere dispositivo sul piano patrimoniale (Es:l’uso della casa coniugale, passaggi di proprietà dell’abitazione, assegni di mantenimento, ovvero qualunque altra utilità economica).
In presenza di tigli minori o maggiorenni, nelle condizioni di cui sopra, è prevista la possibilità di ricorrere alla negoziazione assistita con l’assistenza di almeno un avvocato per parte.
Come avviare la procedura
Rivolgersi all’ufficiale di stato civile per chiedere informazioni sulla documentazione occorrente, sottoscrivendo successivamente, da parte di entrambi i coniugi, specifico modulo per conferire dati per l’acquisizione dei documenti.
Acquisiti i documenti necessari, l’ufficiale di stato civile fisserà un appuntamento per sottoscrivere l’accordo.
Sottoscrizione dell’accordo e sua conferma
Il giorno dell’accordo, l’ufficiale di stato civile riceverà da ciascun coniuge la dichiarazione di volontà per separarsi, divorziare o modificare le precedenti condizioni di separazione o divorzio, secondo le condizioni pattuite. Compilato e sottoscritto l’accordo viene fissato un nuovo appuntamento per la conferma dello stesso.
Alla data del secondo appuntamento (non prima di 30 giorni dal primo), i due coniugi devono ripresentarsi davanti all’ufficiale di stato civile per confermare l’accordo.
La mancata comparizione nel giorno concordato, senza giustificato motivo, varrà quale rinuncia e quindi mancata conferma dell’accordo.
Documenti da presentare
• Documenti di identità;
• (nel caso di divorzio) Sentenza di separazione, passata in giudicato. da almeno 3 anni a far data dalla presentazione dei coniugi davanti al Presidente del Tribunale;
• (nel caso di modifica delle precedenti condizioni) Precedente accordo.
Costi del procedimento
Il procedimento prevede un costo massimo di Euro 16,00, da versare all’atto della firma dell’accordo.
Decorrenza degli effetti
Nei casi di separazione e divorzio, l’efficacia si avrà con la conferma dell’accordo, non prima di 30 giorni dalla firma dell’accordo. Gli effetti giuridici decorreranno dalla data dell’accordo.
Nel caso di modifica delle condizioni di separazione o divorzio, l’accordo è immediatamente efficace.

Allegati:
Mod_Trasmissione_accordo_art6
Richiesta_avvio_procedimento_art12

 =======================================================

• Elettorale

Sezioni Elettorali
In allegato la nuova suddivisione del territorio in Sezioni Elettorali valida dal primo gennaio 2013
Sezioni elettorali

Aggiornamento ALBO SCRUTATORI e ALBO PRESIDENTE di seggio Elettorale anno 2016:
Bando Presidenti   Mod.domanda Presidente         Bando Scrutatori    Mod.domanda Scrutatore
=======================================================

• Leva

sidebar-b-contatti-testo
sidebar-right-albo-pretorio-testo

Scisciano Notizie

Error: No articles to display

sidebar-a-modulistica-testo
sidebar-b-trasparenza-testo

Meteo Scisciano

giweather joomla module

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.